L’Utente è consapevole che i suoi dati personali possono essere raccolti sul Sito e utilizzati dallo Studio Legale Associato DMC, che agisce in qualità di responsabile del trattamento ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati o RGPD)

Lo  Studio Legale Associato DMC si impegna a proteggere e ad assicurare la sicurezza e la confidenzialità dei dati personali dei suoi Clienti, in conformità alla Legge Informatica e Libertà, prendendo le precauzioni necessarie per impedire che essi siano deformati, danneggiati o che terzi non autorizzati possano avervi accesso.

I dati personali degli Utenti sono raccolti unicamente per le seguenti finalità:

  • la valutazione di offerte di collaborazione;
  • il rispetto degli obblighi legali e normativi.

I dati personali dell’Utente sono conservati solo per il tempo necessario al conseguimento delle finalità sopra riportate.

Ai sensi della Legge Informatica e Libertà, l’Utente dispone del diritto di accesso, rettifica e opposizione ai dati personali che lo riguardano (di seguito i “Diritti dell’Utente”).

Per esercitare uno o più Diritti dell’Utente, l’Utente deve inviare una richiesta tramite e-mail o posta allo Studio Legale Associato DMC, scrivendo al seguente indirizzo e-mail: segreteria@studiolegaledmc.it, indicando il proprio nome, cognome, indirizzo e-mail.

Ogni richiesta deve essere firmata e accompagnata dalla fotocopia di un documento d’identità con la firma dell’Utente, indicando l’indirizzo per la risposta.

La risposta alla richiesta effettuata sulla base di uno o più Diritti dell’Utente sarà inviata entro 1 mese dal ricevimento della stessa.

L’Utente può comunicare allo Studio Legale Associato DMC delle direttive particolari per definire le modalità con cui desidera siano esercitati, dopo il suo decesso, i Diritti dell’Utente in ottemperanza alla Legge Informatica e Libertà.