Ristrutturazione del debito

Lo Studio Legale Associato DMC si occupa di assistere i propri clienti nelle procedure di ristrutturazione del debito – ordinarie e speciali -, principalmente attraverso la negoziazione con gli Istituti di Credito e con i principali creditori, ricercando, ove sia possibile, soluzioni che consentano all’imprenditore di alleggerire la propria esposizione debitoria e di continuare ad esercitare la propria attività attraverso un’opera di riequilibrio della propria situazione finanziaria.

Al fine di avviare tale opera di ristrutturazione, lo Studio possiede gli strumenti necessari per poter procedere alla elaborazione di un Piano di Risanamento, previa revisione dei dati contabili della Società, attività che rende possibile la comprensione della reale situazione di stress finanziario dell’Impresa e, di conseguenza, consente a professionista e Società di procedere a una utile pianificazione finanziaria, onde consentire all’imprenditore di proseguire nella propria attività di impresa e di evitare il default.

Al fine di avviare un’adeguata opera di ristrutturazione, lo Studio si occupa anche della predisposizione dei cosiddetti Accordi di Standstill, attraverso i quali i creditori rinunciano a far valere il loro credito per il periodo necessario a consentire la ripresa finanziaria del debitore. Tali Accordi spesso coinvolgono gli Istituti di Credito, i quali – aderendovi – si impegnano a loro volta a mantenere aperte le linee di credito.

Nei casi ove, dopo una attenta valutazione, non sussistano i presupposti per attuare una proficua e duratura opera di risanamento, lo Studio possiede tutti gli strumenti necessari a poter gestire una liquidazione su base concordata dei beni della Società con i creditori.